Investire nell'agricoltura del tartufo può essere una scelta attraente per una buona gestione patrimoniale. È un investimento redditizio, sostenibile ed ecocompatibile.

Redditività e di un frutteto di tartufi

Un albero del tartufo inizia a produrre tra i 5 e gli 8 anni a seconda delle specie, delle densità di impianto e della manutenzione.

Al dodicesimo anno, la produzione indicativa per ettaro può andare da 20 kg a 90 kg, nel caso di Tuber melanosporum.

Il tartufo trova in Francia molte zone di predilezione, in particolare il Tartufo di Borgogna, che può depositarsi ovunque, a condizione che il terreno sia calcareo. (Vedi: Mappa del suolo e climatiche zone potenzialmente favorevoli al tartufo registrato carta disegno ROBIN, riproduzione vietata).

Curva della produzione francese di Tartufo dal 1900

La produzione di tartufo francese è diminuita drasticamente in 100 anni.
È aumentata da oltre 1000 tonnellate all'inizio del XX secolo, a una media di 30 tonnellate all'anno tra il 1990 e il 2000.
A partire dagli anni '90, oltre il 90% La produzione di tartufo francese proviene da alberi di tartufo piantati con alberi di tartufo da mycohilizzazione controllata, molti dei quali sono PIANTE TRUFFIERS ROBIN.

Per domande, si prega di contattare il rappresentante di vendita nella vostra zona.