Micorrize con sanguinello

Il sanguinello (Lactarius sanguifluus) deve il suo nome al colore rosso vino del latte che fuoriesce dalla sua carne. È un fungo commestibile e viene venduto nei mercati europei e asiatici. Ama il caldo e i terreni calcarei. Sebbene il suo habitat naturale sia prevalentemente mediterraneo, oggi può essere coltivato e raccolto ogni autunno ai piedi delle piantagioni di pini micorrizate con Lactarius sanguifluus. Ecco perché Robin Nurseries vi offre piante di funghi specificamente inoculate per promuovere e accelerare lo sviluppo delle funghi sanguigne.

Piante dedicate alla produzione di sanguinello (piante micorrizate con Lactarius sanguifluus)

Pini appositamente micorrizzati per la coltivazione dell sanguinello

Diverse specie arboree ospiti sono idonee alla coltivazione delli sanguinelli. ROBIN Nurseries vi offre diverse piante di conifere micorizzate con Lactarius sanguifluus. Prodotte nel nostro laboratorio, sotto la supervisione dell'INRAE, queste piante da fungo vi permettono di produrre i propri funghi sanguinelli. Vi consigliamo di scegliere una specie arborea adatta al clima della vostra regione. A seconda dell'età della pianta e del terreno scelto, dovrete aspettare tra i 3 e i 4 anni per raccogliere i primi funghi.

Quale albero devo piantare per produrre e raccogliere sanguinelli ?

Più saporita dello rosito, il sanguinello cresce talvolta isolato, ma più spesso in gruppi sotto le conifere (soprattutto pini). Può quindi trovarsi vicino al pino silvestre, al pino a ombrello o al pino nero austriaco. Tutte queste specie di pino rispondono molto favorevolmente alla micorrizazione da parte di Lactarius sanguifluus e quindi producono bellissime funghi sanguinelli se sono soddisfatte le condizioni per la loro coltivazione.

Bisogno di aiuto?Il sanguinello non è l'unico fungo commestibile che può crescere grazie alla micorrizazione di una pianta ospite. Robin Nurseries produce e offre una gamma completa di piante da fungo in grado di produrre 3 varietà di funghi. Se avete dubbi su quale sia la specie più adatta al vostro progetto, chiedete consiglio ai nostri esperti. Vi aiuteranno ad allestire la vostra fungaia e vi guideranno nella sua manutenzione.