Pianta tartufigena di nocciòlo di bizance (corylus colurna) micorizzato con tartufo nero (tuber melanosporum)
  • Pianta tartufigena di nocciòlo di bizance (corylus colurna) micorizzato con tartufo nero (tuber melanosporum)
  • Pianta tartufigena di nocciòlo di bizance (corylus colurna) micorizzato con tartufo nero (tuber melanosporum)

Nocciòlo di Bizance » Tartufo nero

18,00 €
Prodotto di origine franceseGiovane pianta tartufigena di nocciòlo di Bizance (Corylus colurna) micorizzata con tuber melanosporum. Nocciòlo di Bizance destinato alla produzione di tartufi neri. Pianta di tiglio di tartufo invecchiata da 1 a 3 anni, produzione francese e qualità certificata sotto controllo INRAE.
Volume del secchio
Quantità

  • Garanties sécurité (à modifier dans le module "Réassurance") Garanties sécurité (à modifier dans le module "Réassurance")
  • Politique de livraison (à modifier dans le module "Réassurance") Politique de livraison (à modifier dans le module "Réassurance")
  • Politique retours (à modifier dans le module "Réassurance") Politique retours (à modifier dans le module "Réassurance")
Avete intenzione di iniziare a produrre tartufi neri nel prossimo futuro, o più semplicemente di arricchire la vostra tartufaia con nuove piante in grado di aumentare il vostro raccolto di Tuber melanosporum? A causa delle sue notevoli capacità di coltivazione del tartufo, il nocciòlo di Bizance potrebbe adattarsi bene ai vostri piani e rivelarsi la pianta da tartufo ideale per migliorare la vostra tartufaia !

Un nocciòlo di Bizance che produce tartufi neri

Pianta di nocciolo di bizance per generare tartufi neriQuesta pianta da tartufo di nocciòlo di Bizance è ottenuta dopo una micorizzazione controllata e certificata di un nocciòlo di Bizance (Corylus colurna) con spore di tartufo nero (Tuber melanosporum). L'albero così ottenuto è pronto per essere piantato nella vostra tartufaia. Produrrà i suoi primi tartufi entro 4-5 anni.

Per soddisfare le vostre aspettative, le nostre piante da tartufo di nocciòlo di Bizance, micorizzate con il tartufo nero, sono disponibili in 4 misure di tazze :
- in tazza anti-chignon® R430 di 0,43 litri
- in tazza anti-chignon® R600 di 0,6 litri
- in tazza anti-chignon® R1,5L di 1,5 litri
- in barattolo R3L (volume di 3 litri)
  

Potenziale di tartufo del nocciolo di Bisanzio

Il nocciolo di Bisanzio (Corylus Colurna) è un produttore naturale di tartufi. Resistente e vigorosa, si adatta a tutti i terreni, anche se preferisce quelli asciutti. Anche se non è molto esigente, è meglio evitare di piantarla su terreni troppo profondi e ricchi, che la incoraggerebbero a svilupparsi troppo rapidamente. Non si preoccupa delle estati calde, né degli inverni freddi e del gelo (fino a -30°C). Allo stato naturale, si può trovare fino alle montagne, ma nella coltivazione del tartufo, non dovrebbe essere piantato al di sopra dei 1.400 metri di altitudine e dovrebbe avere una buona esposizione (pieno sole). Il nocciolo bizantino è precoce e può produrre i suoi primi tartufi neri dal 4° o 5° anno.
Rispetto al nocciolo comune, il nocciolo di Bizance ha un vantaggio, ma anche uno svantaggio:
- è monocolturale (cresce intorno a un unico tronco), il che riduce notevolmente il lavoro di potatura,
- d'altra parte, le sue noci dal guscio molto duro sono di qualità mediocre.
  

Sul tartufo nero (Tuber melanosporum)

Coltivazione di tartufi neri da una pianta di nocciolo di bizanceVero "diamante nero", il Tuber melanosporum è tanto raro quanto ricercato. Si riconosce per la sua forma arrotondata, a volte irregolare, e la sua carne nera marmorizzata di bianco. Questo tartufo ha un profumo intenso e aromi fini che lo rendono un fungo eccezionale. Emblematico della gastronomia francese, il tartufo nero può essere consumato cotto o crudo, come condimento o come accompagnamento di un piatto. I tartufi neri si raccolgono da novembre ai primi di marzo. A seconda dell'età della pianta e del terreno scelto, dovrai aspettare tra i 6 e gli 8 anni per raccogliere i tuoi primi tartufi neri (ridotto a 4 o 5 anni nel caso di produzione a partire da piante di nocciole).

Le piante di nocciole da tartufo Robin

Le nostre piante di nocciole da tartufo sono prodotte nei nostri laboratori sotto il controllo e la licenza dell'INRAE. Queste piante vengono poi coccolate per molti mesi nei nostri vivai. Piante di qualità, accuratamente selezionate, sono la garanzia di una buona resa già dopo pochi anni!


piante di tartufo di qualità certificataLe piante allevate in secchi ROBIN ANTI-CHIGNON® sono soggette a una garanzia di recupero in caso di mancato recupero di più del 20% delle piante consegnate. In base a questa garanzia, il venditore si impegna a sostituire gratuitamente le piante difettose durante la stagione successiva all'osservazione effettiva da parte del venditore delle piante difettose consegnate.

6731
Specie ospite
Nocciolo
Impianto portante
Nocciolo bizantino (Corylus colurna)
Micorrizazione
Tartufo nero
Fogliame
Decidue
Resistenza al freddo
Fino a -30°C
Tolleranza alla siccità
Molto buona
Tipo di suolo
Nutrienza del suolo
Moderatamente ricco
Esposizione preferita
Al sole massimo
Altitudine massima
Fino a 1400 m
Tasso di crescita
Rapido

Nos produits Protection :