Nocciole da tartufo

I vivai ROBIN vi offrono diverse piante di nocciole tartufate con micorrize. Questi alberi di nocciole tartufate sono prodotti sotto il controllo e la licenza dell'INRAE. Ognuno di essi è etichettato, numerato e datato. Sono il risultato del nostro processo di micorrizazione controllata, che permette un alto rendimento in termini di recupero e resa. Diverse varietà di nocciole sono adatte alla coltivazione del tartufo. Tra questi, ne raccomandiamo tre che rispondono perfettamente alle esigenze della tartuficoltura :

♦ il nocciolo comune (Corylus avellana) micorizzato dal tartufo di Borgogna, tartufo nero o tartufo estivo
♦ il nocciolo bizantino (Corylus colurna) associato al tartufo nero o al tartufo di Borgogna
♦ il nocciolo di frutta (Corylus avellana) micorizzato con il tartufo nero o il tartufo di Borgogna

Piante di nocciolo da tartufo pronte per la semina

Produzione di tartufo da una pianta di nocciòlo

Il nocciòlo è l'unico albero da frutto che vive in simbiosi con il tartufo. È un albero robusto, che apprezza i terreni poveri, ma rimane esigente per quanto riguarda la potatura. Inoltre, poiché è apprezzato dai roditori, si consiglia di proteggere le piante di tartufo. 

La capacità dello nocciòlo micorrizico di produrre tartufi

Naturalmente produttivo, il nocciòlo da tartufo si stabilisce rapidamente su tutti i tipi di terreno e generalmente entra in produzione molto presto: dai 3 ai 4 anni. Diffusa in tutta Europa, si adatta a quasi tutti i climi e si insedia con vivacità in tutte le zone, anche in montagna (fino a 1700 m). A crescita rapida, il nocciòlo si adatta a tutti i terreni, compresi quelli molto calcarei, se sono ben drenati. Contropartita del suo sviluppo rapido e intenso: una regolare potatura di rigenerazione è necessaria per mantenere una buona luce attraverso i suoi rami.

Nocciòlo comune, nocciolo bizantino o nocciolo fruttifero: Quale scegliere nella coltivazione del tartufo?

Molto simili tra loro per quanto riguarda le loro esigenze in termini di clima, suolo, esposizione e necessità d'acqua, la scelta tra le diverse varietà di noccioli da tartufo sarà fatta principalmente in base a considerazioni di :
- Produzione: Se volete produrre tartufi e nocciole in combinazione, allora optate per una pianta di nocciole da frutto.
- Facilità di manutenzione : Il nocciolo Byzantium si sviluppa intorno a un unico tronco, ha il vantaggio di richiedere molte meno cure di potatura del nocciolo comune, che è pollonante e cresce su più fusti.

Quali tartufi coltivare da una pianta di nocciolo?

Le nostre piante di nocciole da tartufo (qualunque sia la loro varietà) sono tutte micorizzate con ceppi rigorosamente selezionati per la loro qualità. Tutti i nostri noccioli da tartufo vi permettono di seminare il vostro terreno e di avviare la produzione di tartufi neri (Tuber melanosporum), il famoso tartufo del Périgord che incanta tutti i buongustai, o la coltivazione di tartufi di Borgogna (Tuber uncinatum), una varietà di tartufo meno esigente in termini di calore e tipo di terreno.

Bisogno di aiuto?Oltre agli alberi da tartufo nocciola, Robin Nurseries produce diverse piante da tartufo. Se non sei sicuro di quale specie di albero e varietà di tartufo sia più adatta alla natura del tuo terreno, contatta i nostri esperti. Saranno in grado di consigliarvi, dalla scelta delle vostre piante di tartufo alla raccolta dei tartufi, compreso lo stoccaggio delle piante, la densità della vostra piantagione e la manutenzione degli alberi.