Pianta tartufigena di leccio (quercus ilex) micorizzata con tartufo nero (tuber melanosporum)
  • Pianta tartufigena di leccio (quercus ilex) micorizzata con tartufo nero (tuber melanosporum)

Leccio » Tartufo nero

21,00 €
Prodotto di origine franceseGiovane pianta tartufigena di leccio (Quercus ilex) micorizzata con tuber melanosporum. Leccio destinato alla produzione di tartufi neri. Pianta di leccio di tartufo invecchiata da 1 a 3 anni, produzione francese e qualità certificata sotto controllo INRA.
Volume del secchio
Quantità

  • Garanties sécurité (à modifier dans le module "Réassurance") Garanties sécurité (à modifier dans le module "Réassurance")
  • Politique de livraison (à modifier dans le module "Réassurance") Politique de livraison (à modifier dans le module "Réassurance")
  • Politique retours (à modifier dans le module "Réassurance") Politique retours (à modifier dans le module "Réassurance")
Siete interessati all'emozionante avventura del tartufo nero? Volete iniziare a produrre questo famoso "Black Diamond" dal sapore inimitabile? Stai cercando piante capaci di produrre questo Tuber Melanosporum, il gioiello dei pasti gastronomici? Grazie alle sue eccellenti capacità di coltivazione del tartufo, il leccio potrebbe soddisfare le vostre esigenze e apparire come la pianta da tartufo giusta per sostenere e aumentare la produzione della vostra tartufaia!

Un leccio che produce tartufi neri

Pianta di leccio per generare tartufi neriQuesta pianta da tartufo di leccio è ottenuta dopo una micorizzazione controllata e certificata di un leccio (Quercus ilex) con spore di tartufo nero (Tuber melanosporum). L'albero così ottenuto è pronto per essere piantato nella vostra tartufaia. Produrrà i suoi primi tartufi entro 6-7 anni.

Per soddisfare le vostre aspettative, le nostre piante da tartufo di leccio, micorizzate con il tartufo nero, sono disponibili in 4 misure di tazze anti-chignon®:
- in tazza R430 (con un volume di 0,43 litri)
- in tazza R600 (volume di 0,6 litri)
- in tazza R1,5L (volume di 1,5 litri)
- in tazza R3L (volume di 3 litri)
  

Capacità tartufigene del leccio

Chiamato a volte "yeuse" o "falso agrifoglio", il leccio (Quercus ilex) è emblematico della regione mediterranea, anche se si può trovare altrove in Francia (come nel Sud Ovest o sulla costa atlantica). È un albero del sud che ha bisogno di sole e calore in estate. È particolarmente adatto alla coltivazione in riva al mare, poiché tollera il vento, gli spruzzi del mare e la siccità. D'altra parte, è sensibile al freddo e la sua durezza media le permette di sopportare solo temperature fino a -12°C (generalmente non viene piantata sopra i 1200 m). Il leccio ama l'aridità, tollera i terreni mediocri, anche quelli rocciosi, e apprezza i terreni calcarei e ben drenati. Apprezzata dai cinghiali per le sue ghiande, questa quercia deve essere protetta quando deve essere utilizzata per la produzione di tartufi. A seconda dell'ambiente e del clima in cui viene piantato, il leccio diventerà un eccellente ospite per Tuber melanosporum o Tuber aestivum.
  

Sul tartufo nero (Tuber melanosporum)

Coltivazione di tartufi neri da una pianta di leccioVero "diamante nero", il Tuber melanosporum è tanto raro quanto ricercato. Si riconosce per la sua forma arrotondata, a volte irregolare, e la sua carne nera marmorizzata di bianco. Questo tartufo ha un profumo intenso e aromi fini che lo rendono un fungo eccezionale. Emblematico della gastronomia francese, il tartufo nero può essere consumato cotto o crudo, come condimento o come accompagnamento di un piatto. I tartufi neri si raccolgono da novembre ai primi di marzo. A seconda dell'età della pianta e del terreno scelto, dovrai aspettare tra i 6 e gli 8 anni per raccogliere i tuoi primi tartufi neri.

Le piante di querce da tartufo Robin

Le nostre piante di querce da tartufo sono prodotte nei nostri laboratori sotto il controllo e la licenza dell'INRAE. Queste piante vengono poi coccolate per molti mesi nei nostri vivai. Piante di qualità, accuratamente selezionate, sono la garanzia di una buona resa già dopo pochi anni!


piante di tartufo di qualità certificataLe piante allevate in secchi ROBIN ANTI-CHIGNON® sono soggette a una garanzia di recupero in caso di mancato recupero di più del 20% delle piante consegnate. In base a questa garanzia, il venditore si impegna a sostituire gratuitamente le piante difettose durante la stagione successiva all'osservazione effettiva da parte del venditore delle piante difettose consegnate.

8516

Nos produits Protection :