Tuber Melanosporum - Mycorrhizal ROBIN Piante di tartufo al tartufo nero: Rovere di tartufo, Tartufo di nocciola ...

Tuber Melanosporum (The Black Truffle):

Il Black Truffle (Tuber Melanosporum) è un eccellente commestibile, a volte chiamato "Black Diamond", rispetto al suo sapore inimitabile ma anche per il suo prezzo.

Tuber Melanosporum è stato descritto da Vittadini nel 1831, dal greco melanos = nero e spora = spore, melonosporum = alle spore nere. Molti ospiti delle foreste, possono vivere in simbiosi con il tartufo nero, i più noti sono le querce da tartufo e il tartufo nocciola.

La presenza di tuber Melanosporum micelio nel terreno si manifesta con la comparsa di "bruciato", a volte molto marcato e spettacolare. Conosciuta fin dall'antichità, rimane oggi il gioiello essenziale dei menu di festa e dei pasti gourmet.

Tuber Melanosporum

La qualità delle PIANTE TRUFFIERS ROBIN:

logotipo INRA-RGB modificato 

Come abbiamo discusso nella sezione degli  impianti ROBIN Truffle , si tratta di piante di alta qualità prodotte nel nostro vivaio con tecniche sviluppate nell'ambito del nostro sistema di qualità e sotto licenza INRA (Istituto Nazionale di Ricerca Agronomica).

Claude MURAT INRA durante una piante tartufigene ROBIN controllo micorrizica in laboratorio ROBIN VivaiAmbra a micorrize marrone nocciola con micelio esterno d'ambra chiaro più o meno abbondante a seconda delle condizioni di umidità

IMPIANTI DI ROBIN TRUFFIERS I mycorhizés con tartufo nero sono disponibili nella  coppetta ROBIN ANTI-CHIGNON®  in 4 diverse misure.

  • Il secchio Robin Anti-chignon® R 430 volume 0,43 litri
  • Il secchio Robin Anti-chignon® R 600 volume 0,6 litri
  • Il secchio Robin Anti-chignon® R 1,5 L volume 1,5 litri
  • Il secchio Robin Anti-chignon® R 3 L volume 3 litri

Etichetta T.melanosporum

Le essenze ospiti disponibili per le piante Truffiers ROBIN mycorhizés con il tartufo nero:

Quercia di tartufo (Quercus pubescens) micorrize con Tuber melanosporum, 3 anni, allevato in ROBIN ANTI-CHIGNON® SECCHIO R3 litri

Le 2 specie di tartufo più famose e conosciute sono le tartufi e le nocciole al tartufo.
Oltre alle querce da tartufo e alle nocciole del tartufo, ROBIN Pépinières offre molte specie di ospiti, per adattarsi al meglio alle diverse condizioni.
Sotto, tutte le specie ospiti proposte per le mycorhizés con tartufo nero delle piante al tartufo ROBIN:

  • Cedro dell'Atlante (CEDRUS atlantica)
  • Bucero comune (CARPINUS betulus)
  • Kermis di quercia (QUERCUS coccifera)
  • Quercia verde (Leccio QUERCUS)
  • Quercia bianca (QUERCUS pubescens)
  • Quercia peduncolata (QUERCUS robur)
  • White Rockrose (CISTUS albidus)
  • Nocciola comune (CORYLUS avellana)
  • Nocciolo di Bisanzio (CORYLUS colurna)
  • Pino d'Aleppo (PINUS halepensis)
  • Pino nero austriaco (PINUS nigra austriaca)
  • Lime a foglia piccola (TILIA cordata)

Per la realizzazione del tuo tartufo non esitare a  contattarci  o contattare il  responsabile commerciale  del tuo settore.

Vi invitiamo anche a scoprire, un'innovazione ed esclusività ROBIN Pépinières, la quercia Truffier  CHAMPION® , che offre notevoli prospettive per il miglioramento della produzione del tartufo.