Pianta tartufigena di pino d'aleppo (pinus halepensis) micorizzato con tartufo nero (tuber melanosporum)
  • Pianta tartufigena di pino d'aleppo (pinus halepensis) micorizzato con tartufo nero (tuber melanosporum)

Pino d'Aleppo » Tartufo nero

21,00 €
Prodotto di origine franceseGiovane pianta tartufigena di pino d'Aleppo (Pinus halepensis) micorizzata con tuber melanosporum. Pino d'Aleppo destinato alla produzione di tartufi neri. Pianta di pino di tartufo invecchiata da 1 a 3 anni, produzione francese e qualità certificata sotto controllo INRAE.
Volume del secchio

Sconti sul volume

Quantità Sconto Salva
10 0.15 € 20.85 €
Quantità

  • Garanties sécurité (à modifier dans le module "Réassurance") Garanties sécurité (à modifier dans le module "Réassurance")
  • Politique de livraison (à modifier dans le module "Réassurance") Politique de livraison (à modifier dans le module "Réassurance")
  • Politique retours (à modifier dans le module "Réassurance") Politique retours (à modifier dans le module "Réassurance")
Vuoi coltivare il tartufo nero e stai cercando le piante più adatte per questa produzione? O forse volete semplicemente arricchire la vostra tartufaia con nuove piante capaci di produrre il famoso "Diamante Nero" dal sapore inimitabile, il gioiello della gastronomia? Per le sue notevoli capacità di coltivazione del tartufo, il pino d'Aleppo potrebbe essere la pianta da tartufo ideale per la vostra tartufaia !  

Un pino d'Aleppo capace di produrre tartufi neri

Pianta da pino d'Aleppo per generare tartufi neriQuesta pianta da tartufo di pino d'Aleppo è ottenuta dopo una micorizzazione controllata e certificata di un pino d'Aleppo (Pinus Halepensis) con spore di tartufo nero (Tuber melanosporum). L'albero così ottenuto è pronto per essere piantato nella vostra tartufaia. Produrrà i suoi primi tartufi entro 6-7 anni.

Per soddisfare le vostre aspettative, le nostre piante da tartufo di pino d'Aleppo, micorizzate con il tartufo nero, sono disponibili in 4 misure di tazze :
- in tazza anti-chignon® R430 di 0,43 litri
- in tazza anti-chignon® R600 di 0,6 litri
- in tazza anti-chignon® R1,5L di 1,5 litri
- in barattolo R3L (volume di 3 litri)
  

Capacità di tartufo del pino d'Aleppo

Il pino d'Aleppo (Pinus Halepensis), comunemente conosciuto anche come "pino bianco" o "pino di Provenza", è molto presente nel bacino mediterraneo francese (e più ampiamente in tutto il bacino mediterraneo occidentale, in Europa, Nord Africa e Vicino Oriente) ed è una specie compatibile con la coltivazione del tartufo. Particolarmente adattato ai terreni rocciosi, aridi e calcarei, il pino d'Aleppo è moderatamente resistente: non tollera temperature inferiori a -10°C, il che spiega perché si trova raramente al di sopra dei 700 m di altitudine. È quindi più a suo agio nelle regioni calde, soprattutto perché è molto resistente alla siccità. Accetta tutti i terreni asciutti e ben drenati e apprezza i terreni argillo-calcarei. Queste diverse caratteristiche ne fanno una specie ospite del tartufo nero.
  

Sul tartufo nero (Tuber melanosporum)

Coltivazione di tartufi neri da una pianta di pino d'AleppoVero "diamante nero", il Tuber melanosporum è tanto raro quanto ricercato. Si riconosce per la sua forma arrotondata, a volte irregolare, e la sua carne nera marmorizzata di bianco. Questo tartufo ha un profumo intenso e aromi fini che lo rendono un fungo eccezionale. Emblematico della gastronomia francese, il tartufo nero può essere consumato cotto o crudo, come condimento o come accompagnamento di un piatto. I tartufi neri si raccolgono da novembre ai primi di marzo. A seconda dell'età della pianta e del terreno scelto, dovrai aspettare tra i 6 e gli 8 anni per raccogliere i tuoi primi tartufi neri.

Le piante di pini da tartufo Robin

Le nostre piante di pini da tartufo sono prodotte nei nostri laboratori sotto il controllo e la licenza dell'INRAE. Queste piante vengono poi coccolate per molti mesi nei nostri vivai. Piante di qualità, accuratamente selezionate, sono la garanzia di una buona resa già dopo pochi anni!


piante di tartufo di qualità certificataLe piante allevate in secchi ROBIN ANTI-CHIGNON® sono soggette a una garanzia di recupero in caso di mancato recupero di più del 20% delle piante consegnate. In base a questa garanzia, il venditore si impegna a sostituire gratuitamente le piante difettose durante la stagione successiva all'osservazione effettiva da parte del venditore delle piante difettose consegnate.

9324
Specie ospite
Pino
Impianto portante
Pino di Aleppo (Pinus Halepensis)
Micorrizazione
Tartufo nero
Fogliame
Sempreverde
Resistenza al freddo
Fino a -10°C
Tolleranza alla siccità
Eccellente
Tipo di suolo
Esposizione preferita
Al sole
Altitudine massima
Fino a 700 m
Tasso di crescita
Lenta

Nos produits Protection :