Pianta tartufigena di farnia (quercus pedonculata)  micorizzata con tartufo di Borgogna (tuber uncinatum)

Farnia » Tartufo di Borgogna

20,00 €

Prodotto di origine franceseGiovane pianta tartufigena di farnia (Quercus pedonculata) micorizzata con tuber uncinatum. Farnia destinata alla produzione di tartufi di Borgogna. Pianta di farnia di tartufo invecchiata da 1 a 3 anni, produzione francese e qualità certificata sotto controllo INRAE.

Volume del secchio

Sconti sul volume

Quantità Sconto unità Final price
10 -3.25 € 23.24 €
45 -1.87 € 21.87 €
180 -0.17 € 20.16 €
Quantità

Vuoi coltivare tartufi di Borgogna e stai cercando le piante più adatte per questa produzione? O forse volete semplicemente arricchire la vostra tartufaia con nuove piante capaci di produrre questo famoso tartufo autunnale apprezzato per i suoi sapori?Per le sue notevoli capacità di coltivazione del tartufo, la farnia (o quercia peduncolata) potrebbe essere la pianta da tartufo ideale per la vostra tartufaia!

Una farnia capace di produrre tartufi di Borgogna

Pianta di farnia per generare tartufi di borgognaQuesta pianta da tartufo di farnia è ottenuta dopo una micorizzazione controllata e certificata di una farnia (Quercus pedonculata) con spore di tartufo di Borgogna (Tuber uncinatum). L'albero così ottenuto è pronto per essere piantato nella vostra tartufaia. Produrrà i suoi primi tartufi entro 6-7 anni.

Per soddisfare le vostre aspettative, le nostre piante da tartufo di farnia, micorizzate con il tartufo di Borgogna, sono disponibili in 4 misure di tazze :
- in tazza anti-chignon® R430 di 0,43 litri
- in tazza anti-chignon® R600 di 0,6 litri
- in tazza anti-chignon® R1,5L di 1,5 litri
- in barattolo R3L (volume di 3 litri)
  

Potenziale e interessi della farnia nella tartuficoltura

La farnia o quercia peduncolata (Quercus pedonculata) è molto presente nelle pianure di tutta la Francia (ad eccezione della regione mediterranea), della Svizzera e del Belgio e prospera in climi continentali abbastanza moderati e umidi. È poco esigente e preferisce terreni freschi e profondi che rimangono umidi tutto l'anno. Tuttavia, la farnia ha bisogno di estati calde. Tollera la siccità purché non sia eccessivamente prolungata. Inoltre, sebbene sia moderatamente sensibile al freddo invernale, teme le gelate della tarda primavera, il che spiega perché si trova raramente al di sopra dei 1300 m di altitudine. È una specie eliofila, che cerca la piena luce. La sua crescita è lenta nei primi anni e poi diventa più sostenuta. A seconda del biotopo in cui è piantata e dell'esposizione di cui gode, la farnia è in grado di favorire lo sviluppo di Tuber uncinatum, Tuber melanosporum e persino Tuber magnatum.
  

Sul tartufo di Borgogna (Tuber uncinatum)

Coltivazione di tartufi di borgogna da una pianta di farniaQuesta è probabilmente la varietà di tartufo commestibile più diffusa in Europa. Questo tartufo autunnale si distingue per il suo esterno nero (peridio). All'interno, la carne è marrone scuro. E si distingue per le sue venature bianche molto presenti. Il tartufo di Borgogna è un fungo commestibile apprezzato per i suoi sapori delicati. Come suggerisce il suo nome vernacolare, il tartufo di Borgogna è stato storicamente trovato principalmente nella Francia centro-orientale. Mentre da allora si è diffuso molto oltre questa regione, in Francia, la Borgogna, lo Champagne, così come la Lorena e l'Alsazia rimangono le regioni preferite dal Tuber uncinatum.

Le piante di quercia da tartufo Robin

Le nostre piante di querce da tartufo sono prodotte nei nostri laboratori sotto il controllo e la licenza dell'INRAE. Queste piante vengono poi coccolate per molti mesi nei nostri vivai. Piante di qualità, accuratamente selezionate, sono la garanzia di una buona resa già dopo pochi anni!


piante di tartufo di qualità certificataLe piante allevate in secchi ROBIN ANTI-CHIGNON® sono soggette a una garanzia di recupero in caso di mancato recupero di più del 20% delle piante consegnate. In base a questa garanzia, il venditore si impegna a sostituire gratuitamente le piante difettose durante la stagione successiva all'osservazione effettiva da parte del venditore delle piante difettose consegnate.

9189

Specie ospite
Quercia
Impianto portante
Farnia (Quercus pedonculata)
Micorrizazione
Tartufo di Borgogna
Fogliame
Sempreverde
Resistenza al freddo
Fino a -15°C
Tolleranza alla siccità
Limitata
Tipo di suolo
Nutrienza del suolo
Moderatamente ricco a ricco
Esposizione preferita
Al sole
Altitudine massima
Fino a 1200 m
Tasso di crescita
Moderata

Nos produits Protection :